PRIMA “GIORNATA NAZIONALE CONTRO LA CORRUZIONE IN SANITÀ” – #CURIAMOLACORRUZIONE in #SANITA’

Cari Colleghi,

come è a tutti noto, si stima che ogni anno tra i 5 e sei miliardi di euro vengono dissipati a seguito del fenomeno della corruzione in sanità. Tale cifra sale sino a circa 23 miliardi di euro annui, ricomprendendo gli effetti degli sprechi e dell’inappropriatezza in sanità.

Al fine di creare una coscienza collettiva su tali tematiche, ma anche per porre i presupposti per recuperare le ingenti risorse prima menzionate con l’obiettivo di investirle nel rilancio del SSN e per sostenere l’accesso alla formazione ed al mondo del lavoro delle giovani generazioni di medici e professionisti del sistema salute, mercoledì 6 aprile, si svolgerà a Roma la prima “Giornata nazionale contro la corruzione in Sanità”. Tale evento è parte integrante del progetto “Curiamo la corruzione”, iniziativa promossa da ISPE Sanità, Transparency Italia, Censis e Rissc (informazioni e programma su www.curiamolacorruzione.it).

In contemporanea all’evento romano ci saranno una serie di iniziative locali svolte in collaborazione con Cittandinanzattiva, SISM(www.nazionale.sism.org), SIGM (www.giovanemedico.it), AIM (www.associazioneitalianamedici.com), sigle che hanno aderito alliniziativa, con lo scopo di amplificare il messaggio della manifestazione anche attraverso l’invio di messaggi e foto (con singoli o gruppi di medici che tengono in mano un foglio con sopra scritto A –nome della città o luogo- #CURIAMOLACORRUZIONE IN #SANITÀ) a mezzo dei social network (twitter, facebook ecc).

Tali messaggi dovrebbero essere ripresi e rilanciati in tempo reale su uno schermo all’interno della Sala dove si terrà il convegno (ubicata dentro la prestigiosa location del Tempio di Adriano, in piazza Di Pietra, Roma), durante la sessione “Iniziative sul territorio“, che si terrà tra le 11.00 e le 11,40 e che prevede un intervento programmato di tali associazioni.

SOCIAL – MOB (TWITTER e FACEBOOK)

ISTRUZIONI OPERATIVE

ORARIO: dalle ore 10.00 alle ore 13.00 di mercoledì 6 aprile 2016

  • Crea un account su twitter e facebook o utilizza il tuo account.
  • Posta delle foto di medici con in mano un foglio (stampa allegato) con sopra scritto A –nome della città o luogo in cui ti trovi- #CURIAMOLACORRUZIONE IN #SANITÀ, aggiungendo l’hashtag #CURIAMOLACORRUZIONE IN #SANITÀ.
  • Posta delle frasi contro la corruzione in sanità e a favore delle buone pratiche utilizzando sempre l’hashtag #CURIAMOLACORRUZIONE IN #SANITÀ.

Curiamo la corruzione in sanità